i busti del pincio

un po’ di roma spariva dietro ai tuoi ricci, così scuri che sembrano una notte buia in cui tutto può accadere, così neri che nessuno si possa sbagliare e scambiarli per onde del mare.

i busti del pincio che ci proteggevano con lo sguardo complice, i venditori di rose curiosi e mai domi. il tempo che si muoveva nella nostra immobilità, il profumo del tuo collo che richiama forte l’erba appena tagliata, i seni puntati e le dita insolenti, gli abbracci fino a diventare due in uno mentre tu, con la fronte e gli occhi socchiusi e dolci, chiedevi un altro bacio senza parlare.

e io, che per essere signore e starti un gradino davanti stavo per inciampare sulle scale e te che, non ridendo, hai riso.

c’è vita oltre la vita.

(Visited 306 times, 1 visits today)

32 Comments

  1. Avatar salina 07/07/2019 at 14:26

    chi è fortunata?

    Reply
      1. Avatar attimiespazi 14/07/2019 at 08:49

        scusa, Digito, devo aver sbagliato riquadro..

        Reply
      2. digito digito 21/07/2019 at 08:07

        ce n’è. ce n’è tantissimo. ed è ovunque, scalda il cuore e genera altro amore 🌹

        Reply
  2. digito digito 07/07/2019 at 15:50

    mario 🙂

    (e se fosse un lui?)

    Reply
    1. Avatar silvia 12/07/2019 at 18:06

      Avevo letto i busti del panico!

      Reply
      1. digito digito 12/07/2019 at 18:08

        perché ho una grafia orribile 😁

        Reply
  3. Avatar cristiana 07/07/2019 at 16:04

    Pensavo fossi in vacanza.
    Uomo o donna che sia, stravedi.
    Cristiana

    Reply
    1. digito digito 07/07/2019 at 16:56

      vacanza? non so neanche come si scrive 😢

      calvo, interista, svizzero e GHEI? così è troppo 🌹

      Reply
  4. Avatar Irene 07/07/2019 at 16:33

    Io avrei riso, non avrei resistito 😀 a meno che non fossi stata veramente veramente emozionata.
    Roma è romantica, tu lo sei ancor di più… chiunque sia la fortunata (o il fortunato) che riesca a tenerti stretto.
    Un abbraccio :*

    Reply
    1. digito digito 07/07/2019 at 16:58

      gnegnegne 🎼🌹
      non ci credo che avresti riso, non sembra essere da te

      Reply
  5. Avatar Neurotica 07/07/2019 at 22:50

    Mi piace tantissimo il tuo modo di scrivere 🙂 hai una capacità espressiva formidabile… E tanto amore dentro.
    (Ora mi dileguo…)

    Reply
    1. digito digito 08/07/2019 at 04:53

      grazie.
      l’amore dentro ce l’hai anche tu. traspare. 🌹

      Reply
      1. Avatar Neurotica 08/07/2019 at 14:33

        Potenzialmente tutti ne tengono un pezzettino nel cuore, bisogna vedere se lo si indirizza bene 🙂

        Reply
        1. digito digito 08/07/2019 at 15:08

          non ho pretesa di sostenere che l’amore non sia mai sbagliato, credo però che mettere amore in quello che si fa non sia mai amore perso. al contrario, forse è un modo per riempire e dare un senso al tempo, anche quando facciamo qualcosa che non ci va di fare. ma è un discorso lungo (noioso e non privo di insidie).

          Reply
          1. Avatar Neurotica 08/07/2019 at 15:55

            Non si dovrebbe fare nulla che non va di fare (o che è spiacevole) sempre che non sia necessario. Capisco comunque la nobilità dell’operosa missione. Ciao

            Reply
    1. digito digito 08/07/2019 at 08:23

      daniele, hai in mente quella teoria da plEiboI, quella in cui si sostiene che se una donna la fai ridere poi…? eh. non funziona 🙂

      Reply
  6. Avatar gus 09/07/2019 at 14:53

    C’è ancora la Casina Valadier?

    Reply
    1. digito digito 09/07/2019 at 15:37

      c’è, c’è sempre. anche se sono anni che non ci vado

      Reply
  7. Avatar Mariella 09/07/2019 at 21:17

    Sono i ricordi il sostegno dell’anima.

    Reply
    1. digito digito 10/07/2019 at 06:52

      garbata amica virtuale, sono assolutamente certo tu abbia ragione. mi piace però pensare che i ricordi, come piccoli cromosomi che entrano a fare parte del nostro patrimonio genetico, contribuiscano a forgiarci un po’. 🌹

      Reply
      1. Avatar Mariella 11/07/2019 at 17:51

        Di questo sono assolutamente certa.

        Reply
        1. digito digito 12/07/2019 at 10:23

          🌹

          Reply
  8. Avatar Claudia 10/07/2019 at 16:20

    Sei sempre il solito..
    Se fosse maschio si chiamerebbe Scott.
    Non nascondere il tuo romanticismo..
    E comunque ottima scelta.
    Mora e riccioluta. Hai la mia approvazione. 😜

    Reply
    1. digito digito 10/07/2019 at 16:41

      non nascono il mio romanticismo, è che un po’ mi vergogno a parlare di Scott 😘

      Reply
  9. Avatar Neurotica 11/07/2019 at 07:25

    Passo per un salutino 🙂 Ciao

    Reply
    1. digito digito 11/07/2019 at 07:26

      ooh, buongiorno. che bella sorpresa, grazie 😘

      Reply
  10. Avatar Anonimo 11/07/2019 at 11:06

    Che dire? Un’instantanea piena di emozione. C’è davvero vita oltre la vita (frase bellissima)
    Un saluto
    Daniel

    Reply
    1. digito digito 11/07/2019 at 11:20

      daniel!! ma che sorpresa, grazie! oh, io ti leggo (e ti ascolto su soundcloud)
      sei la ciliegina sulla torta di una giornata bella un bel po’

      Reply
  11. Avatar Marina 11/07/2019 at 22:16

    Pura vis poetica.

    Reply
    1. digito digito 12/07/2019 at 10:24

      “la poetica è negli occhi di chi legge” (al zheimer, sul letto di morte, prima che se ne dimenticasse)

      hai visto? è piovuto. è colpa tua. non sei più mia amica 🙂 🌹

      Reply

Rispondi a Marina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.